ORTOFRUTTA: quando l’imballaggio fa la differenza

Un prodotto salubre e sicuro vuol dire maggiore competitività sul mercato. Uno studio promosso dal Consorzio Bestack dimostra come il packaging in cartone ondulato sia la soluzione più igienica.

Consorzio Bestack:

Organismo che riunisce a livello nazionale i produttori di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta che ha sviluppato insieme all’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari di Cesena  una ricerca biennale incentrata sulla valutazione del contributo del packaging sulla contaminazione microbiologica dei prodotti ortofrutticoli.

L’analisi sul packaging alimentare ha riguardato le due principali tipologie di imballaggio per ortofrutta impiegate sul mercato – cartone ondulato monouso e cassette di plastica a sponde abbattibili riutilizzabili – ed è partita da un’analisi di base, ovvero vedere cosa accade se si testa il livello di igiene di questi imballaggi.Complessivamente negli imballaggi analizzati è stata riscontrata la presenza di una carica microbica non pericolosa per il consumatore, ma in grado di alterare e ridurre la shelf life del prodotto fresco. Nello specifico, negli imballaggi riutilizzabili è stata riscontrata la presenza di coliformi totali e di sporigeni anaerobi, assenti invece nel cartone. I microrganismi trovati sono inoffensivi per l’uomo, ma dannosi per il prodotto, in quanto ne limitano la durata di conservazione facendo aumentare scarti e marcescenze

Condividi questo articolo.

Contattaci

ALIMENTIPACK ITALIA by Bernardi Enrico
Via E. Majorana, 7
35010 Cadoneghe – Padova (PD) – Italy
P.I. 04441820281
R.E.A.PD-437898

Tel. Gest. Ordini: +39 3408142455

Tel. Segreteria: +39 3714823599

Mail: informazioni@alimentipack.it